Seleziona una pagina

In questo momento che temperatura ha Facebook? Possiamo dire che il social network creato  da Mark Zuckerberg nel 2004 ha 38-39 di febbre. Malaticcio quindi.

Fuor di metafora si trova in un momento di discesa, causato dalla migrazione degli utenti verso altri social, Instagram ad esempio, sempre della famiglia Zuckerberg ma più cool.

Inoltre il modello Facebook ha perso la potenza virale degli inizi: pensa ai video che non sono più così tanto indicizzati. Consiglio: se sei a digiuno di socialparti con Instagram, qualunque sia il tuo business, ma non perdere di vista Facebook.

Sulla piattaforma di condivisione e amicizia funziona ancora molto bene l’adv, advertising: riesce a intercettare il target in maniera mirata e dettagliata. L’adv made by Facebook è molto profilato e consente di mirare il bersaglio prescelto con grande precisione. Ecco perché non possiamo darlo per spacciato. Con un valido ricostituente potrebbe riprendersi da un giorno all’altro. E sappiamo che miracoli può fare il mondo web, caratterizzato da cambiamenti repentini e connessioni lampo. Noi, ad esempio, continuiamo a presidiare con le nostre pillole entrambi i canali, anche solo per questo vale la pena seguirli!

Libro che ti consiglio ” Facebook marketing plan”della nostra amica Veronica Gentili vai subito su Amazon e prendilo https://amzn.to/2ORdqxh

A presto da Matteo Barberi, l’allenatore del marketing

Non perderti il ns. evento gratuito a Milano 11 aprile https://milano.marketing-facile.it/registrazione_corso

ultima modifica: 2019-04-03T09:51:50+00:00 da Matteo Barberi

Pin It on Pinterest

Shares
Share This